21 Ottobre 2018, 21:15
IschiaDirectory su Facebook  IschiaDirectory su twitter   
 
Home
Agenzie di Viaggi
Transfer & Tour
Appartamenti e Ville
Agenzie Immobiliari
Centri Benessere
Ristoranti, Pub e Bar
Shopping
Autonoleggi
Eventi e Cultura
News
Castello Aragonese
Tutto l'anno, Mostra Museo Castello Aragonese ad Ischia Ponte...
Carnevale 2012 ad Ischia
Martedý 21 - Carnevale in Piazza, festeggia il Martedý Grasso sull'isola d'Ischia...
Calcio, Napoli - Lecce
03/12/11, ore 20:45 Il Cinema Excelsior di Ischia trasmette in diretta l'evento calcistico Napoli vs Lecce...
Andiamo al Cinema dal 28/3
• CINEMA EXCELSIOR ISCHIA
LA TALPA
Spettacoli ore 20:30 e 22:45
• CINEMA DELLE VITTORIE FORIO
╚ NATA UNA STAR?
Spettacoli ore 18:30, 20:30 e 22:30

Villa Natalina Ŕ una struttura Ŕ di nuova costruzione, situata sulla Baia di Sorgeto a 400 mt dal centro di Panza e 2 km dalla spiaggia Citara..........
Sapere
Le Terme di Ischia
Vedere
IschiaDirectory » Conoscere e visitare Ischia » La Torre di Guevara
 
L' Hotel Terme Elisabetta Ŕ il luogo ideale per tutti coloro che abbinano le vacanze alle cure termali, dista circa 800 metri dal mare e pochi minuti dal centro di Casamicciola Terme.

La Torre di Guevara

La Torre del Guevara Comunemente detta di Michelangelo o di S. Anna, è una casa turrita edificata sul tratto di costa che si affaccia sul Castello Aragonese appartenuta fino agli inizi dell'800 dai Guevara, duchi di Bovino. Viene comunemente indicata come Torre di Michelangelo perché leggenda vuole che vi abbia soggiornato Michelangelo Buonarroti, invaghito della poetessa e castellana Vittoria Colonna, marchesa di Pescara e moglie di Francesco Ferrante d'Avalos.

La costruzione della torre, avvenuta probabilmente alla fine del XV secolo, è attribuita a Guevara, venuto dalla Spagna al seguito di Alfonso I d'Aragona che nel 1454 lo nominò "cavalliere del re", quando un altro membro della stessa famiglia, don Francesco de Guevara, fu fatto governatore a vita dell'isola d'Ischia da Carlo V. La torre era immersa in origine in un giardino di delizie che, lambendo le acque di Cartaromana e quelle di una sorgente dismessa celebrata da Boccaccio, si chiudeva su due lati con alte mura in pietra vulcanica, di cui sussistono ancora dei tratti.

Articolata su tre livelli fuori terra, di cui il primo a scarpa concluso con un toro in pietra viva, presenta nel suo impianto quadrato e nella geometria delle aperture incorniciate da tessiture di pietra vulcanica a spessore un accento di marcata ed intenzionale sobrietà che si traduce in un'immagine di sottile eleganza, opera significativa del rinascimento napoletano.

Attualmente viene utilizzata come location per manifestazioni culturali, spettacoli e mostre d'arte (come quella organizzata nell'agosto 2005 e dedicata allo scultore Arnaldo Pomodoro o quella realizzata nel 2006 per Hidetoshi Nagasawa).

Alcune foto delle Torre di Guevara - Ischia

La Torre di Guevara (o di Michelangelo) vista dal Piazzale delle Alghe ad Ischia Ponte. (foto vacanze ad ischia) La baia di Cartaromana. (foto vacanze ad ischia) Il Castello Aragonese visto da Cartaromana. (foto vacanze ad ischia)
 
cartina isola d'ischia
foto ischia, ischia foto, ischia
Informazioni
Inserisci evento su IschiaDirectory

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di www.IschiaDirectory.it . Ulteriori informazioni