14 Aprile 2024, 21:45
IschiaDirectory su Facebook  IschiaDirectory su twitter   
 
Home
Agenzie di Viaggi
Transfer & Tour
Appartamenti e Ville
Agenzie Immobiliari
Centri Benessere
Ristoranti, Pub e Bar
Shopping
Autonoleggi
Eventi e Cultura
News
Castello Aragonese
Tutto l'anno, Mostra Museo Castello Aragonese ad Ischia Ponte...
La grande Boxe a Ischia
Venerd├Č 28 Ottobre, incontro di pugilato professionistico ad Ischia...
PIDA 2012
Dal 19 al 21 Luglio 2012 sull′isola d′Ischia si svolge la quinta edizione di PIDA, il Premio Internazionale Ischia di Architettura...
Notte Bianca dello Sport 2011
Sabato 13 Agosto a Barano d'Ischia, zona Testaccio serata all'insegna dello sport...
Dal 1979 "facciamo compagnia" alla notte ischitana, siamo sempre pronti a festeggiare con te il tuo evento speciale.
Sapere
Le Terme di Ischia
Vedere
IschiaDirectory » Storia dell'isola d'Ischia » La colonizzazione greca a Ischia
 
L' Hotel Terme Elisabetta Ŕ il luogo ideale per tutti coloro che abbinano le vacanze alle cure termali, dista circa 800 metri dal mare e pochi minuti dal centro di Casamicciola Terme.

La colonizzazione greca a Ischia

Coppa di Nestore Ischia è la prima colonia della Magna Grecia in Occidente, fondata dai Greci dell'Eubea intorno al 770 a.C.. Furono precisamente le due città eubee di Calcide ed Eretria a colonizzare l'isola e a farne uno dei porti commerciali più importanti del Mediterraneo (come dimostrano i reperti raccolti nel Museo di Villa Arbusto), attraverso l'esportazione della ceramica prodotta a partire dall'argilla isolana e degli oggetti in ferro e in bronzo della prima fabbrica sorta sull'isola. Il maggiore partner commerciale dei colonizzatori euboici furono gli Etruschi. Furono inoltre, gli Eritresi ad introdurre sull'isola la viticoltura, mentre i Calcidesi lavoravano l'argilla. Gli Eubei diedero vita sul Monte Vico, a Lacco Ameno, alla colonia di Pithekoussai o Pithecusa, dopo l'approdo sulla collina di San Montano. Pithecusa era costituita da più livelli: nell'odierna Lacco Ameno vi era il porto e un piccolo nucleo abitato; sulla collina di Mezzavia sorgeva la fabbrica metallurgica; sull'altura si ergeva l'acropoli, dove sono stati rinvenuti resti di un tempio arcaico, mentre ai suoi piedi, verso nord-est, vi era il secondo approdo e la necropoli (dove sono state rinvenute la "Coppa del Naufragio" e la "Coppa di Nestore") nella valle di San Montano. Recenti scavi hanno portato alla luce reperti di un'altra comunità a Punta Chiarito a Forio.
 
cartina isola d'ischia
foto ischia, ischia foto, ischia
Informazioni
Inserisci evento su IschiaDirectory

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di www.IschiaDirectory.it . Ulteriori informazioni