16 Novembre 2018, 11:07
IschiaDirectory su Facebook  IschiaDirectory su twitter   
 
Home
Agenzie di Viaggi
Transfer & Tour
Appartamenti e Ville
Agenzie Immobiliari
Centri Benessere
Ristoranti, Pub e Bar
Shopping
Autonoleggi
Eventi e Cultura
News
Castello Aragonese
Tutto l'anno, Mostra Museo Castello Aragonese ad Ischia Ponte...
Andiamo al Cinema, dal 30/09
ISCHIA: Baciato dalla fortuna
FORIO: La pelle che abito

Fiera Expo Ischia 2011
Dal 6 al 29 Agosto 2011 - Palazzetto Federica Taglialatela, 21 ExpoIschia...
Andiamo al Cinema, dal 07/10
ISCHIA: EX - Amici come prima
FORIO: Final Destination 5 in 3D

P.E. Service specializzata nella progettazione, realizzazione, manutenzione e ristrutturazione di impianti tecnologici civili, pubblici e industriali.
Sapere
Le Terme di Ischia
Vedere
IschiaDirectory » Storia dell'isola d'Ischia » La colonizzazione greca a Ischia
 
Per il tuo relax ad Ischia scegli Atmosphere Beauty-Wellness-Spa, il centro benessere per ogni tua richiesta di natura estetica. "Speciale Sconto 5%"

La colonizzazione greca a Ischia

Coppa di Nestore Ischia è la prima colonia della Magna Grecia in Occidente, fondata dai Greci dell'Eubea intorno al 770 a.C.. Furono precisamente le due città eubee di Calcide ed Eretria a colonizzare l'isola e a farne uno dei porti commerciali più importanti del Mediterraneo (come dimostrano i reperti raccolti nel Museo di Villa Arbusto), attraverso l'esportazione della ceramica prodotta a partire dall'argilla isolana e degli oggetti in ferro e in bronzo della prima fabbrica sorta sull'isola. Il maggiore partner commerciale dei colonizzatori euboici furono gli Etruschi. Furono inoltre, gli Eritresi ad introdurre sull'isola la viticoltura, mentre i Calcidesi lavoravano l'argilla. Gli Eubei diedero vita sul Monte Vico, a Lacco Ameno, alla colonia di Pithekoussai o Pithecusa, dopo l'approdo sulla collina di San Montano. Pithecusa era costituita da più livelli: nell'odierna Lacco Ameno vi era il porto e un piccolo nucleo abitato; sulla collina di Mezzavia sorgeva la fabbrica metallurgica; sull'altura si ergeva l'acropoli, dove sono stati rinvenuti resti di un tempio arcaico, mentre ai suoi piedi, verso nord-est, vi era il secondo approdo e la necropoli (dove sono state rinvenute la "Coppa del Naufragio" e la "Coppa di Nestore") nella valle di San Montano. Recenti scavi hanno portato alla luce reperti di un'altra comunità a Punta Chiarito a Forio.
 
cartina isola d'ischia
foto ischia, ischia foto, ischia
Informazioni
Inserisci evento su IschiaDirectory

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di www.IschiaDirectory.it . Ulteriori informazioni